Regione Piemonte - Piemonte Parchi

Torna alla Home Page

Risoluzione minima 800x600  Risoluzione massima 1024x768  Aumenta carattere  Diminuisci carattere  Dimensione carattere standard  Salta ai contenuti

Men¨ principale

Home
Progetto
Storia
Territorio
Natura
Punti di Interesse
Home arrow Punti di Interesse arrow Il Museo regionale di Binn
Il Museo regionale di Binn PDF Stampa

Museo Binn
Museo Binn
Aperto nel 1982, è situato nell’antica dependance dell’Hotel Ofenhorn, oggi proprietà del comune, e permette di visitare due distinti apparati espositivi: archeologico e mineralogico.

La sezione archeologica, allestita grazie alle ricerche di Gerd Graeser, documenta i ritrovamenti della piccola necropoli di Schmidigehischere. I reperti esposti attestano una lunga presenza umana nell’antichità (dall’Età del Ferro all’Impero) e si ricollegano con analoghi ritrovamenti sparsi in Valle Antigorio. La visita al museo costituisce l’occasione per penetrare la storia più antica delle Lepontine; una storia per molti aspetti ancora misteriosa.

L’esposizione mineralogica ospita una ricca collezione di minerali provenienti dalla Binntal, costituita da esemplari donati dalle famiglie degli antichi sfruttatori della miniera di dolomia di Lengenbach, arricchita da campioni ritrovati soprattutto dal ricercatore universitario Stefan Graeser e dallo “stralherToni Imhof.

 INFO: Regionalmuseum Binn

 
< Prec.   Pros. >
Copyright ę 2019 Comune di Baceno (VB)     Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Fenice Tecnologie s.a.s. Our site is valid CSS Our site is valid XHTML 1.0 Transitional